Motta: “Orsolini recupera. Vedo bene Barrow, su Medel e Arnautovic…”

Queste le parole di Thiago Motta nella conferenza stampa di oggi:

“Sul modulo vi posso dire che è normale che con un cambio di guida tecnica ci siano dei cambiamenti, ma non voglio stravolgere quanto fatto nel passato. A livello umano, cerco di mantenere la calma, ma non è scontato: è una nuova avventura e sono contentissimo di provarla. Voglio godermi tutte le sensazioni possibili. Medel e Arnautovic? Gary è un giocatore polivalente, esperto, ma io conto su tutti. Io cerco di trattare tutti ugualmente ma è difficile, poi sul campo ognuno da il suo. Su Gary e Arnautovic parlano i numeri e la loro carriera. Entrambi devono continuare a fare bene in questa stagione. Il concetto di riaggredire la palla una volta persa lo metteremo sicuramente in pratica, ma nel calcio moderno non sono solo io a pensarla così, lo fanno in tanti. Ovviamente a seconda delle situazioni sul campo è più o meno difficile metterlo in pratica. Barrow e Orsolini? Musa lo vedo molto bene. Riccardo oggi si è allenato a pieno, quindi ci sarà domani. Zirkzee? È uno dei giocatori che alza il livello dell’allenamento perché ha caratteristiche importanti. Mi mette in difficoltà in allenamento ed è grazie a giocatore come lui che si alza il livello della squadra. Io scelgo in funzione del lavoro fatto in settimana. Dominguez? Per me può giocare se giochiamo a tre, più avanti o più indietro nel campo. Questo perché è un giocatore di qualità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.