Sampdoria-Bologna 1-2, le pagelle: brilla Schouten, male Svanberg

LE PAGELLE DEL BOLOGNA

SKORUPSKI 5,5: non impeccabile sul gol di Thorsby, poco sicuro nelle uscite. Para su Candreva nella ripresa.

HICKEY 6,5: grande personalità per il classe 2002, che svolge entrambe le fasi con grande coraggio e abnegazione. Dijks dovrà sudare per riconquistare il posto da titolare.

DANILO 6,5: attento in marcatura su Quagliarella, l’affiatamento con Tomiyasu deve essere ancora perfezionato però. Gara attenta.

TOMIYASU 6: gara positiva, ma si perde Thorsby che di testa segna il gol del provvisorio vantaggio della Sampdoria.

DE SILVESTRI 6: quando è concentrato dalle sue parti non si passa. Ma nella ripresa perde un paio di palloni molto sanguinosi.

SCHOUTEN 7: imprescindibile, un tuttofare in mezzo al campo. Il posto da titolare non lo perderà facilmente.

SVANBERG 5: la prova più opaca da inizio stagione. Non si vede, non brilla.

ORSOLINI 7: si mangia un gol nel primo tempo colpendo la traversa, nella ripresa non sbaglia di testa e regala i tre punti ai rossoblù.

SORIANO 6: meno appariscente del solito, ma fa sentire la sua presenza quando serve. Tatticamente importante.

BARROW 6,5: bello il traversone che permette a Orsolini di segnare il gol partita. Non trova la gioia personale per questione di centimetri.

PALACIO 6,5: cerca il gol in tutti i modi ma non lo trova, un super Audero e il palo glielo negano. Prova ampiamente positiva.

DALLA PANCHINA: Dominguez 6, Vignato sv, Medel sv, Sansone sv.

I VOTI DELLA SAMPDORIA: Audero 6,5; Regini 4, Yoshida 5,5, Colley 6, Bereszynski 5,5; Adrien Silva 5, Ekdal 5,5, Thorsby 6,5; Candreva 6, Quagliarella 5, Damsgaard 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.