Juventus-Bologna, le pagelle dei rossoblù

LE PAGELLE DEL BOLOGNA

SKORUPSKI 5,5: colpevole sul gol di Ronaldo, nella ripresa si riscatta con un paio di interventi prodigiosi. Ma l’errore resta, ed è decisivo.

KREJCI 5,5: non brillantissimo, dalla sua parte la Juventus spinge spesso e volentieri. Ma di certo la caratura degli avversari non ha aiutato.

BANI 6: un paio di interventi ottimi, sul gol di Ronaldo non chiude benissimo lo spazio per il tiro all’attaccante portoghese.

DANILO 7: il gol è da attaccante vero, un destro di controbalzo che si infila perfettamente all’incrocio dei pali. Per il resto del match si occupa di tenere a bada Higuain. E spesso ci riesce.

MBAYE 6,5: ritorno positivo da titolare allo Stadium. La sua spiazzata propizia il gol del pari di Danilo, anche in fase difensiva non demerita.

POLI 5,5: il filtro a centrocampo non è eccellente, ma come sempre ci mette grande volontà e intensità. Non perfetto in fase di palleggio.

SVANBERG 6: brilla meno rispetto al match contro la Lazio, ma è normale che sia così. A centrocampo resta comunque uno dei più intraprendenti.

SORIANO 4,5: l’errore sul gol decisivo di Pjanic è davvero inaccettabile da un giocatore della sua esperienza. Insomma, un rientro peggiore dopo la squalifica non poteva esserci.

ORSOLINI 5: cincischia troppo in occasione del 2-1 della Juventus, nella ripresa si mangia un gol non da lui lisciando la palla com il destro. Ci prova, ma senza successo.

PALACIO 6: corre come sempre all’infinito, ma manca nella zampata decisiva. La sufficienza però la strappa più che meritatamente.

SANSONE 5,5: si vede poco, spesso si perde in dribbling inutili e mal riusciti. Un’altra prova sottotono.

DALLA PANCHINA:

SANTANDER 6,5: solo la traversa e un super Buffon gli negano il gol del 2-2 in pieno recupero.

SKOV OLSEN 6: entra bene in partita, sempre insidioso nei cross come in quello deviato di braccio da De Ligt.

DZEMAILI S.V.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.