De Leo: “Siamo stati ingenui. Soriano? Espulsione inspiegabile”

Emilio De Leo ha commentato così la brutta prestazione sfornata oggi dal Bologna:

“Nel primo tempo l’avevamo impostata con le trame a noi più congeniali, ma siamo stati ingenui, e l’Udinese scaltra a trovare il vantaggio. Da lì abbiamo perso lucidità e loro hanno condotto la partita sporca che cercavano. Ognuno di noi poteva fare qualcosa di più, non ci siamo riusciti e dobbiamo abbassare la testa e lavorare, come ci chiede il nostro Mister. Ero accanto a Soriano alla fine, ha semplicemente chiesto spiegazioni sulla mancata espulsione di Samir senza ingiurie o insulti: quindi trovo inspiegabile quel che è accaduto. Ma preferiamo pensare a dove possiamo migliorare e crescere noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.