Bologna-Spal 1-0: le pagelle

SKORUPSKI 7: un paio di parate decisive, soprattutto quella su Missiroli. La vittoria passa anche da lui.

TOMIYASU 6,5: conferma l’ottima impressione data a Verona. Terzino destro di qualità, ormai è inamovibile.

DENSWIL 6: non perfetto in alcune letture, ma l’intesa con Danilo migliora. Deve limare qualcosa sul gioco con i piedi.

DANILO 6,5: ottima solidità, anche nel riparare agli errori del compagno di reparto. Una garanzia.

DIJKS 6,5: torna a mostrare qualche strappo dei suoi. Ma con Tomiyasu dall’altro lato è normale che spinga qualche volta in meno.

POLI 6: solita grinta al servizio della squadra. Sufficienza meritata, esce nella ripresa.

MEDEL 6,5: parte in sordina, con il passare dei minuti diventa leader del centrocampo e anche della difesa. Il recupero difensivo su Di Francesco vale come un gol.

SORIANO 7: si mangia due gol clamorosi, ma si riscatta alla grande in recupero quando di testa regala i tre punti al Bologna.

SANSONE 6,5: a differenza di Verona stavolta ingrana sulla sua fascia d’attacco. Pericoloso quando rientra sul destro, i suoi cross fanno sempre paura.

DESTRO 5,5: un paio di occasioni a inizio gara, poi scompare. Quando entra Santander cambia la partita.

ORSOLINI 6,5: male per i primi ottanta minuti, poi sale in cattedra con un paio di giocate delle sue e soprattutto con la pennellata per il gol partita di Soriano.

DALLA PANCHINA:

SANTANDER 6,5: cambia la partita. Segna anche, ma in fuorigioco.

PALACIO S.V.

DZEMAILI S.V.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.