Donsah: “Bologna la mia seconda casa, grazie di tutto”

Sul proprio profilo Instagram ufficiale, il centrocampista Godfred Donsah ha salutato così i tifosi del Bologna:

“Un proverbio ghanese recita: “Cò che cresce lentamente mette radici profonde”. A Bologna, nel Bologna, io in quattro anni ho messo radici profonde. Con la città, con la società, con i compagni che ho incontrato nel corso del cammino, con dei tifosi veri che ci hanno sostenuto in ogni momento.
Bologna è stata, anzi è la mia seconda casa e la mia seconda famiglia. Quattro anni nei quali abbiamo sempre raggiunto i nostri obiettivi, vivendo momenti bellissimi ed altri più difficili, dai quali siamo sempre usciti vittoriosi. Con questo messaggio voglio ringraziare e salutare Bologna e il Bologna ma soprattutto, uno a uno, tutti i tifosi rossoblù, sempre accanto a noi.
Nell’ultimo anno le cose non sono andate come speravo, anche per colpa di tanta sfortuna, ma ora non importa.
Mi importa salutarvi e ringraziarvi.
Concludo con un grande Incitamento per il mister, impegnato nella sua battaglia, e per il miei vecchi compagni, per la nuova stagione. Forza mister e forza Bologna!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.