Caso Pulgar, il Bologna non molla: incontro per alzare la clausola

Il Bologna non si arrende all’idea di perdere Erick Pulgar.

Le parole del centrocampista cileno hanno fatto tremare i tifosi rossoblù, ma il Bologna non si dà per vinto e avrebbe infatti fissato un incontro chiarificatore nei prossimi giorni con l’entourage del cileno. L’obiettivo è quello di rinnovare il contratto per far sì che venga alzata anche la clausola rescissoria, al momento di 12 milioni di euro. Pulgar-Bologna, come finirà?

2 commenti

  1. Che vada dove vuole; non rispetta il Bologna.

  2. … non mi pare proprio che a Bologna qualcuno abbia tremato per la possibile uscita di Pulgar, con tutto il rispetto, i probabili sostituti non lo faranno rimpiangere.

Rispondi a Luciano Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.