IL PAGELLONE: Lyanco Evangelista

LYANCO 7,5

Inutile girarci attorno, il suo acquisto ha stravolto l’assetto difensivo della squadra. Mihajlovic lo ha voluto fortemente e lo ha sempre dichiarato un titolare per lui, e vedendo le sue prestazioni si capisce subito perchè. Forza fisica, velocità, tecnica, e soprattutto personalità, perché gioca sempre la palla con intelligenza e in certi momenti di follia parte palla al piede dalla difesa con dribbling e colpi di tacco. Difficilmente il Bologna riuscirà a riappropriarsene in vista della prossima stagione visti gli elevati costi, i rossoblù sono pronti a sborsare 10 milioni per il classe ’97, al Torino basteranno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.