Bologna-Empoli 3-1, le pagelle: Sansone top, Skorupski incerto

SKORUPSKI 5,5: male in occasione del gol di Pajac, sbaglia anche sulla conclusione di Krunic dopo pochi minuti. Nella ripresa si riscatta parzialmente alzando in corner il colpo di testa di Caputo.

MBAYE 6: si nota meno degli altri ma il suo lo fa. Come sempre meglio in fase difensiva che in quella offensiva, ma la sufficienza è meritata. Peccato per l’ammonizione che lo costringerà a saltare la trasferta di Milano.

LYANCO 6,5: meno appariscente rispetto ad altre occasioni, ma limita perfettamente Farias. Un leader nella difesa rossoblù.

DANILO 6: Caputo gli va via solo in un’occasione, per il resto l’Empoli raramente lo mette in difficoltà. Con Mihajlovic sembra rinato.

DIJKS 6,5: svolge la doppia fase in maniera ineccepibile. Di Lorenzo affonda poco, ed è anche merito suo.

DZEMAILI 6,5: buona gara di sostanza, tenta a più riprese di segnare il gol dalla distanza senza fortuna. Altro giocatore rigenerato dalla cura Mihajlovic.

PULGAR 6: primo tempo in sordina, nella ripresa alza il livello delle giocate e guida il centrocampista con personalità. Nessuna giocata decisiva però.

SORIANO 7: abile a farsi trovare pronto di testa per il gol del provvisorio 1-1. Alza la qualità delle giocate man mano che i minuti passano, chiudendo alla grande.

ORSOLINI 7: un gol che da solo vale il prezzo del biglietto. Prima e dopo, una gara fatta di qualità e di grande generosità in entrambe le fasi.

SANSONE 7,5: nel primo tempo costringe Dragowski a un super intervento, nella ripresa prima inventa l’assist per il gol di Soriano e infine chiude la partita in contropiede. Decisivo.

PALACIO 6,5: il Var gli annulla per fuorigioco di una spalla il suo primo gol al Dall’Ara con la maglia del Bologna. Solita gara di grande generosità, esce stremato.

DALLA PANCHINA

SANTANDER 6,5: un paio di buone sponde, mette lo zampino in occasione del gol del 3-1.

POLI 6: al fianco di Dzemaili per fare il solito lavoro da intermediario.

KREJCI 6,5: pochi minuti che gli bastano per servire l’assist a Sansone per il definitivo 3-1.

I VOTI DELL’EMPOLI: Dragowski 6,5; Veseli 6, Rasmussen 5, Nikolau 5,5; Di Lorenzo 6, Traorè 5,5, Bennacer 6,5, Krunic 6, Pajac 6,5; Farias 4,5, Caputo 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.